Sanremo: vittoria annunciata?

Quella di Marco Carta è stata una vittoria pianificata a tavolino?

Onestamente devo dire che non ho seguito molto Sanremo e che comunque non reputavo Marco Carta all’altezza di vincere il festival (dove però si giudica soprattutto la canzone  anche se il giudizio non puà prescindere dall’interpretazione della stessa).

Niente di scandaloso nella sua vittoria?

Diciamo che se la sua vittoria non è stata pilotata allora c’è stata una colpevole mancanza nella scelta dei partecipanti:

Marco Carta era praticamente senza concorrenza fra i teenager!

Marco Carta vince a SanremoE per di più, fresco della vittoria ad Amici, con tanti fans abituitatsi al televoto per sostenere i propri favoriti nel talent show condotto da Maria de Filippi, peraltro coopresentatrice o valletta di lusso nella serata conclusiva di San Remo.

Era dunque prevedibile che il voto del pubblico più giovane sarebbe andato in gran parte verso Marco Carta.

Qualcuno ha giocato bene le proprie carte, ma gli organizzatori avrebbero dovuto bilanciare la competizione inserendo almeno un altro concorrente con una forte presa sul pubblico degli under 20.

Ad esempio un gruppo come i Negramaro.

Certo c’erano ad esempio i Gemelli Diversi, ma il loro genere musicale non è molto Sanremese.

Insomma Marco Carta, più che come vincitore di Sanremo, lo ricordo per le imitazioni di Fiorello!

Xternal-014HH9jCDUlHo&hl=it&fs=1

Annunci
Tagged with: ,
Pubblicato su spettacolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pubblicità Nuova Renault Koleos con sposa, autista e canzone Pulp Fiction
    La nuova Renault Koleos è un SUV di fascia medio alta, dal design sportivo, tecnologico e con un elevato livello di comfort. Presentata allo scorso Salone dell'Auto di Parigi è un auto crossover molto diversa dal precedente omonimo modello. Costruita in Corea e commercializzata a partire dalla Cina, per limitarne i costi, è disponibile in Italia con due […]
  • Le modelle della pubblicità, la cantante mora della campagna 2017 di Patrizia Pepe
    La casa di moda italiana Patrizia Pepe ha scelto la cantante inglese di origini kosovare, Dua Lipa, una delle voci più interessanti della scena internazionale, astro nascente del panorama mondiale della musica, come testimonial e nuovo volto della campagna autunno inverno 2017-2018.Una scelta che sottolinea il forte legame tra il brand e il mondo della music […]
  • Quattro splendide modelle "vestite" per la pubblicità Intimissimi 2017 #insideandout
    Cambio di rotta nella pubblicità Intimissimi, che già dal nome del brand fa capire di aver sempre puntato su intimo, lingerie o anche 'underware, quello che c'è sotto. Ma per l'autunno-inverno 2017, l'azienda italiana decide di puntare molto anche su quello che c'è fuori l'outware, con una campagna diretta da Mario Testino, cara […]
  • Le modelle della pubblicità Desigual - Exotic Jeans
    È da pochi giorni in onda la nuova campagna FW 2017 di Desigual che per la linea Exotic Jeans che vede come testimonial la trentenne coreografa coreana Lia Kim, urban, vibrante e tremendamente originale,  regina del "Popping".Continua a leggere...»
  • La modella orientale della pubblicità Desigual - Exotic Jeans: Lia Kim
    È da pochi giorni in onda la nuova campagna FW 2017 di Desigual che per la linea Exotic Jeans propone una giacca cachi/verde militare con dettagli arancioni, gialli e rossi e bottoni gioiello in linea con la tradizione dell'azienda catalana che si distingue per i suoi prodotti vivacemente colorati, decorati con fantasie che a volte ricordano mondo dei f […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: