Ma la nostra società è davvero più violenta?

Se i mass media riportassero con clamore cinque casi di stupro in un mese, e se lo scorso anno, nello stesso mese, i casi di stupro fossero stati almeno il doppio ma senza fare notizia, la società sarebbe diventata più o meno violenta?

(mi pongo una domanda, non sto sostenendo il contrario, dico solo che una notizia in prima pagina non cambia le statistiche)

Oppure vuol dire solo che in questo momento la violenza sulle donne fa più audience?

Oppure c’è qualcuno che vuol far credere che abbiamo bisogno di più “protezione”?

Uno stupro in discoteca è tanto più terribile delle migliaia di casi di violenza che avengono fra le mura domestiche e che spesso non vengono neppure denunciati?

Il fatto di cronaca che “fa notizia” come nasce?

Si tratta di un processo casuale che porta alcune notizie a fare molto più “rumore” di altre simili oppure qualcuno sceglie di fare diventare un certo episodio di cronaca un fatto da prima pagina?

Perché la violenza fa audience?

Dopo tutte queste domande uno slogan …

Viva Peter Falk
Abbasso Chuck Norris

Ma chi l’ha detto che i più forti sono i buoni?

Meglio Arancia Meccanica che Rambo?

Sfondo originale tratto da un opera di Renzo Alfano (http://www.piziarte.net/alfano2.htm)
ma lo sfondo dei lawyer non viene visualizzato su questa piattaforma …. sob!

 

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su società

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pubblicità Nuova Renault Koleos con sposa, autista e canzone Pulp Fiction
    La nuova Renault Koleos è un SUV di fascia medio alta, dal design sportivo, tecnologico e con un elevato livello di comfort. Presentata allo scorso Salone dell'Auto di Parigi è un auto crossover molto diversa dal precedente omonimo modello. Costruita in Corea e commercializzata a partire dalla Cina, per limitarne i costi, è disponibile in Italia con due […]
  • Le modelle della pubblicità, la cantante mora della campagna 2017 di Patrizia Pepe
    La casa di moda italiana Patrizia Pepe ha scelto la cantante inglese di origini kosovare, Dua Lipa, una delle voci più interessanti della scena internazionale, astro nascente del panorama mondiale della musica, come testimonial e nuovo volto della campagna autunno inverno 2017-2018.Una scelta che sottolinea il forte legame tra il brand e il mondo della music […]
  • Quattro splendide modelle "vestite" per la pubblicità Intimissimi 2017 #insideandout
    Cambio di rotta nella pubblicità Intimissimi, che già dal nome del brand fa capire di aver sempre puntato su intimo, lingerie o anche 'underware, quello che c'è sotto. Ma per l'autunno-inverno 2017, l'azienda italiana decide di puntare molto anche su quello che c'è fuori l'outware, con una campagna diretta da Mario Testino, cara […]
  • Le modelle della pubblicità Desigual - Exotic Jeans
    È da pochi giorni in onda la nuova campagna FW 2017 di Desigual che per la linea Exotic Jeans che vede come testimonial la trentenne coreografa coreana Lia Kim, urban, vibrante e tremendamente originale,  regina del "Popping".Continua a leggere...»
  • La modella orientale della pubblicità Desigual - Exotic Jeans: Lia Kim
    È da pochi giorni in onda la nuova campagna FW 2017 di Desigual che per la linea Exotic Jeans propone una giacca cachi/verde militare con dettagli arancioni, gialli e rossi e bottoni gioiello in linea con la tradizione dell'azienda catalana che si distingue per i suoi prodotti vivacemente colorati, decorati con fantasie che a volte ricordano mondo dei f […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: